Articoli

10 "chicche" mondiali!

amazzonia

 

In questo giugno, chi di noi, anche tra i non appassionati, non ha acceso la tv per guardare la partita di calcio del proprio paese! Quest’atmosfera da mondiali contagia un po’ tutti e quindi volevo annotare qui 10 “chicche” del Brasile…

1. Il carnevale di Rio: risale agli anni ’30 del XIX secolo. Si celebra 40 giorni prima di Pasqua e inizia il venerdì per terminare il mercoledì. In strada si tengono numerosi eventi, feste e parate ma l’attrazione principale si tiene al Sambodromo con la Parata di Samba!

2. Samba!!!!! Nasce all’inizio del XX secolo in Brasile grazie ad afrobrasiliani immigrati da Bahia. Alla sua nascita contribuirono, infatti, le musiche tribali africane e non caso il nome deriva da sam e ba che in Africa significa paga e ricevi.

3. Copacabana: forse la spiaggia più nota e popolare del Brasile, nome anche di un quartiere meridionale di Rio. 4 km di granelli di sabbia bianca dinnanzi all’oceano blu… un paradiso per gli occhi e per divertirsi!

4. Caipirinha: bevanda caratteristica del paese e ormai un must anche da noi… è un grande classico dei cocktails! Cachaça - acquavite tipica brasiliana -, lime, zucchero bianco e ghiaccio, pestati e poi mescolati, creano quel connubio di sapori che durante un’afosa serata estiva ci rinfresca e ci delizia!

5. Guaranà: pianta rampicante della foresta amazzonica, molto utilizzata sia in ambito terapeutico che erboristico. Elemento dalle proprietà energizzanti, è utilizzato anche per la preparazione di bevande dissentanti vendute nei bar brasiliani.

6. Foresta amazzonica: è la principale attrazione naturale del paese. Al suo interno vivono 3 milioni di insetti diversi e un quinto della totalità degli uccelli del pianeta. Ancora oggi è popolata dai Piraha, una delle poche superstiti tribù native.

7. Caffè: è il Brasile che ne detiene il primato mondiale per la sua produzione. Buona parte dell’economia si regge proprio sulle innumerevoli piantagioni che hanno fatto sì che il paese potesse inserirsi nei traffici intercontinentali.

8. Macumba: si tratta di un rito pagano legato ai miti di nascita, morte, fertilità durante il quale un medium, nella frenesia di una danza, raggiunge una sorta di stato trance tanto da permettergli di entrare in contatto con gli spiriti dell’aldilà.

9. Il Cristo Redentore: la famosissima statua rappresentante Gesù che si trova a 700 m di altezza, a picco sulla baia di Rio.

10. Oscar Niemeyer: uno dei più famosi architetti del mondo. Una delle sue opere più famose è la sede delle Nazioni Unite a New York il cui progetto fu redatto insieme a Le Corbusier.

Beh come si fa a non amare questo paese e a non voler prendere un aereo or ora? Nell’attesa ci “consoliamo” guardandolo in tv e tifando per la nostra squadra del cuore!

 

 

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie privacy policy.