imageimage
imageimage

Bolla del Perdono

Sarà in esposizione all’Expò fino al 31 ottobre, la Bolla del Perdono lasciata a L’Aquila da Celestino V nel 1294. La Bolla giungerà a Milano domani, 14 maggio, insieme ai figuranti, musicisti e sbandieratori del Corteo storico della Perdonanza e resterà esposta nel Padiglione Italia, area Eataly, nell’ambito della mostra “Il tesoro d’Italia”. L’iniziativa è stata fortemente voluta dal sindaco de L’Aquila Massimo Cialente, che si recherà personalmente a Milano a portare la Bolla, istitutiva del Primo Giubileo, insieme al coordinatore del Comitato Perdonanza Celestiana, Alfredo Moroni. Nella giornata di domani, inoltre, si terrà la manifestazione “Abruzzo Live” dedicata alle più importanti rievocazioni storiche della regione, tra cui quella della Perdonanza. Alle 18:30 si esibiranno i figuranti che, ogni anno il 28 agosto, si mostrano a L’Aquila in occasione della manifestazione sulla Perdonanza Celestiana, insieme alle Cantrici di Euterpe che intoneranno canti lirici antichi. L’abito della Dama della Bolla sarà indossato da Luana Masciovecchio, prima Dama della Manifestazione nelle edizioni del 1990-1991 e attuale coordinatrice dei rapporti tra l’Expò e il Comitato della Perdonanza Celestiana.

 

Montagno Bozzone Sebastiana

articoli più letti economia e finanza

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie privacy policy.