imageimage
imageimage
Economia e finanza

Terzo settore, in arrivo la riforma

 Dopo 27 anni di attesa arriva in Consiglio dei Ministri la riforma del Terzo Settore. Presentata il 6 agosto dal Ministro Giuliano Poletti e dal sottosegretaria Luigi Bobba, prevede un impegno di spesa di circa 50 milioni di euro nel 2015.

 

Leggi tutto: Terzo settore, in arrivo la riforma 

Stati Uniti: la crisi finanziaria e la fine del sogno americano

 

statue-of-liberty-3-1024x768Gli Stati Uniti hanno da sempre rappresentato nell'immaginario collettivo la terra delle grandi promesse e delle opportunità, la terra dove i sogni potevano divenire realtà. In seguito alla crisi finanziaria del 2008, gli Stati Uniti hanno perso gran parte del loro fascino. La gente guarda con sospetto e diffidenza verso questo Paese che non ha saputo mantenere le promesse, che ha illuso creando prospettive di facili guadagni attraverso il gioco della speculazione finanziaria.

Leggi tutto: Stati Uniti: la crisi finanziaria e la fine del sogno americano

Le Repubbliche marinare e il commercio internazionale

Scudo dello stemma della Marina militare italianaLE REPUBBLICHE MARINARE: Amalfi, Genova, Pisa e Venezia: sono queste le Repubbliche marinare. Fin dalle scuole elementari, abbiamo studiato sui libri di testo l'importanza di queste città per l'economia della nostra penisola, che al tempo non era ancora uno stato unitario ma un territorio disseminato di stati con sovrani in lotta tra loro. Non tutti sanno, però, che questi città non si definirono mai repubbliche.

Leggi tutto: Le Repubbliche marinare e il commercio internazionale

Europa al voto.

europa 2Il voto europeo del 25 maggio sarà ricordato a lungo come qualcosa che può aver cambiato drasticamente la politica italiana come non accadeva da decenni. Il Partito democratico consegue 11.203.231 voti, il 40,8% dei consensi, ben 15 punti percentuali in più rispetto al voto delle ultime politiche, spaccando in due il paese tra chi vota democratico e chi no. Basti pensare che il Pd è il primo partito in tutte le province italiane, ad eccezione di Isernia, Sondrio e Bolzano. Un fenomeno mai riuscito prima a nessuna altra lista dal ’48 ad oggi.

Leggi tutto: Europa al voto. 

La regione Lazio punta sull’imprenditoria

Impresa-partita-ivaSi riparte dai fondi europei per le imprese. E una Regione che li usa bene. E' il nome dell'iniziativa di Regione e Sviluppo Lazio, costituita da un ciclo di incontri e workshop che, a partire dal mese di gennaio 2014, hanno aiutato gli imprenditori ed aspiranti tali ad orientarsi nel mondo dei finanziamenti europei alle imprese. In gioco, ben 260 milioni di euro provenienti da Bruxelles e riguardanti start-up, innovazione, reti di impresa, green economy ed accesso al credito.

Durante questi incontri consulenti ed esperti di economia e finanza si sono messi a disposizione dei presenti per illustrare loro le modalità di accesso ai fondi e di partecipazione ai bandi.

Leggi tutto: La regione Lazio punta sull’imprenditoria

articoli più letti economia e finanza

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie privacy policy.