imageimage
Tecnologia e innovazione

Romariasalute, difendersi dall’inquinamento con il nuovo sito di Roma Capitale

RomAria-saluteQuali sono le aree della città più inquinate? E i giorni più pericolosi per la concentrazione di sostanze nocive nell’atmosfera? Per i cittadini romani è ora possibile conoscere ogni giorno la qualità dell’aria del proprio quartiere. Basta cliccare sul sito www.romariasalute.it, voluto dall’Amministrazione comunale e presentato l’11 giugno scorso da Estella Marino, Assessore all’Ambiente, Agroalimentare e Rifiuti di Roma Capitale. - "Il compito di questa amministrazione è quello di promuovere un progressivo abbattimento delle emissioni inquinanti, che hanno dimostrato di avere un’incidenza sulla salute dei cittadini ancora preoccupante – ha spiegato l’assessore - e coinvolgere la popolazione grazie a una maggiore informazione e sensibilizzazione. Per questo il portale ww.romariasalute.it è un importantissimo strumento affinché le politiche atte alla diminuzione degli inquinanti possano essere meglio comprese e condivise dai cittadini".

Leggi tutto: Romariasalute, difendersi dall’inquinamento con il nuovo sito di Roma Capitale 

Google Glass, gli occhiali che cambieranno il nostro modo di vedere il mondo?

Inforcare un computer sul naso e portarlo a spasso con noi: quello che solo un decennio fa sembrava impossibile, oggi è quasi realtà. E a permetterlo sono i Google Glass, i rivoluzionari occhiali per la realtà aumentata del gigante dell’informatica Google. Un oggetto sofisticato e avveniristico, composto da una montatura, un minuscolo computer con fotocamera, posto su una delle stanghette, e una piccola lente, posizionata davanti all’occhio dominante (il destro per molti, ma non per tutti, così da rendere necessarie due versioni degli occhiali).

Il funzionamento? Semplicissimo: gli occhiali rispondono ai comandi vocali dell’utente e proiettano informazioni sulla lente, che funge da schermo. Dopo un anno di sperimentazione, in cui il dispositivo è stato fornito agli addetti ai lavori, sviluppatori ed esperti di tecnologia, Google è prossimo alla distribuzione dei suoi occhiali al grande pubblico: la data non è ancora nota, ma il 15 aprile 2014 Big G - per un solo giorno - ha aperto le vendite a tutti i clienti americani, alla “modica” cifra di 1500 dollari più le tasse. 

Leggi tutto: Google Glass, gli occhiali che cambieranno il nostro modo di vedere il mondo?

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie privacy policy.